conoscere gli alimenti

Conoscere gli Alimenti per curare la propria alimentazione

Il completo benessere fisico, mentale e sociale, così come suggerito dall’OMS, si raggiunge seguendo un’alimentazione sana ed equilibrata.

L’assunzione di alimenti appropriati, associati all’attività fisica, permette di evitare il senso di gonfiore, pesantezza ed irritabilità, caratteristici di chi conduce uno stile di vita sedentario o squilibrato.
Inoltre, scegliere i cibi in base al loro valore nutrizionale incide sul benessere mentale, infatti molti nutrienti, nutraceutici e antiossidanti sono alla base del corretto funzionamento del sistema nervoso; una dieta priva di determinati nutrienti può provocare spossatezza fisica, riduzione delle prestazioni cognitive ma anche tensioni e labilità emotive, ansia, umore altalenante, apatia, nervosismo, suscettibilità e disturbi del sonno.

Un’alimentazione corretta aiuta anche a raggiungere uno stato di benessere sociale in quanto consente di evitare di cadere in disturbi alimentari come anoressia, bulimia e obesità.

La Dieta Mediterranea, in quanto dieta includente, è l’unica in grado di garantire l’assunzione di tutti gli alimenti e nutrienti essenziali al raggiungimento dello stato di salute completo e nello stesso tempo di ridurre l’incidenza di malattie cronico-degenerative, patologie cardiovascolari o metaboliche.

Questo stile alimentare permette di “servire la SALUTE sulle nostre tavole”; gli alimenti previsti sono infatti vari e combinati tra loro per garantire il giusto apporto di macornutrienti, vitamine e sali minerali e mette in tavola piatti genuini e ricchi di sostanze nutritive:

  • CEREALI: forniscono la percentuale maggiore di carboidrati, essenziali per ricavare energia; quelli integrali sono anche un’ottima fonte di fibra e proteine.
  • LEGUMI: hanno un elevato valore nutrizionale, in quanto sono costituiti da proteine formate da amminoacidi essenziali; sono anche un’ottima fonte di carboidrati, vitamine e sali minerali.
  • VERDURA: la sua assunzione giornaliera aiuta nella prevenzione di molte malattie; è infatti una buona fonte di principi nutritivi e di fibre naturali indispensabili per una sana alimentazione.
  • FRUTTA SECCA: comprende frutti oleosi come mandorle, noci e pistacchi. Ha un’elevato contenuto lipidico (costituito per lo più da acidi grassi insaturi) ed è ricca di fibre, vitamine e sali minerali.
  • FRUTTA: garantisce un buon apporto di fibre e deve essere consumata giornalmente e variata spesso, per permettere l’assunzione di tutti i minerali e di tutte le vitamine disponibili in questo alimento.
  • LATTICINI: sono alimenti ricchi di calcio, un minerale fondamentale per la salute delle ossa; sono essenziali quindi per lo sviluppo corretto dei bambini; devono, però, essere consumati con moderazione e devono essere preferiti quelli poveri di grassi.
  • CARNE: favorisce l’assunzione di proteine e di ferro; deve essere consumata nelle giuste quantità e si deve preferire la carne bianca a quella rossa; la carne rossa non è da escludere dalle nostre tavole.
  • PESCE: ha ottime proprietà nutrizionali; apporta proteine di alto valore biologico, ma anche acidi grassi insaturi (come ad esempio l’omega 3), sali minerali e vitamine.
  • ACQUA: indispensabile per lo svolgimento di tutti i processi biologici e delle reazioni biochimiche del corpo umano. E’ essenziale per la digestione, per l’assorbimento e per il trasporto dei nutrienti. E’ indispensabile per eliminare le sostanze di scarto e per conservare un buono stato di salute.

Durante una visita nutrizionistica riceverai i consigli che ti permetteranno di seguire uno stile di vita salutare e di prevenire l’insorgenza di numerose patologie; imparerai a combinare correttamente gli alimenti e a ridurre il senso di gonfiore, di pesantezza o di stanchezza che spesso sono legati ad un’alimentazione squilibrata e priva di alcuni nutrienti.